Riforma fiscale, micro-tasse verso lo stop: più costi che gettito

Riforma fiscale, la semplificazione: cosa sarà tagliato

Risparmi per famiglie in arrivo. Ma a guadagnarci è anche lo Stato che paga dieci volte di più di quanto ottiene da micro tributi irrisori. Tassa sul biliardino, sui flipper, ma anche il superbollo per le auto di grande cilindrata e tassa di laurea rientrano tra i tagli allo studio della prossima riforma fiscale, nel capitolo «semplificazioni». Un pacchetto di micro prelievi (imposte, tasse, diritti) che vale circa 100 milioni ma che, tra costi gi gestione, lotta all’evasione e spese amministrative, pesa sulle tasche dello Stato per circa un miliardo. Un impegno economico non indifferente se proporzionato alle entrate inferiori allo 0,01% del totale degli incassi statali e lo 0,1% di quelli regionali e comunali, tanto che la maggioranza al governo ha inserito nella riforma fiscale un paragrafo dedicato alla semplificazione per la «Cancellazione di Tributi minori».