“Ridateci quel diamante” – Libero Quotidiano

Il Sudafrica contro la regina Elisabetta. Il motivo? Rivuole indietro il suo diamante, che pare essere il secondo più grande al mondo. E’ da tempo che la famiglia reale ha ricevuto questa specifica richiesta. Richiesta che, dopo la morte della sovrana, si è fatta più insistente. Il diamante – come riporta il Messaggero – si chiama “Stella d’Africa” o “Cullinan I”. I sudafricani sostengono che sia di loro proprietà, ma la Corona inglese non sarebbe così d’accordo. 

 

 

 

Stando alla versione inglese, infatti, quel diamante sarebbe stato regalato proprio dal Sudafrica alla famiglia reale. Era il 1905 e all’epoca il Paese era colonizzato dalla Gran Bretagna. La storia – prosegue il quotidiano romano – racconta che “il diamante fu trovato per caso da Frederick Wells, supervisore della miniera Premier Mine sita a Cullinan, in Sudafrica, e di proprietà di Thomas Cullinan, durante uno dei suoi giri di controllo”. A due anni di stanza dalla scoperta, il governatore di Transvaal – la regione in cui si trovava la miniera – decise prima di comprare la pietra per 150mila sterline da Cullinan e poi di regalarla al re Edoardo VII per il suo 66esimo compleanno.