Restituito al Cassaro il prospetto di Palazzo ex Ministeri

“Abbiamo restituito al Cassaro il prospetto di Palazzo ex ministeri di Palermo. Nel giro di qualche anno il Palazzo verrà riaperto e sarà la sede della biblioteca ed emeroteca dell’Assemblea regionale siciliana, già intitolata a Piersanti Mattarella”. A dirlo, questa sera, è il Presidente dell’Assemblea regionale siciliana, Gianfranco Miccichè, che ha partecipato, con il segretario generale dell’Ars Fabrizio Scimè e la Presidente della Fondazione Federico Secondo Patrizia Monterosso, all’inaugurazione del prospetto illuminato del palazzo. L’immobile è stato acquistato al fine di ospitarvi il patrimonio bibliografico e documentale dell’Assemblea regionale siciliana. L’antico edificio presenta notevole interesse storico-artistico, soprattutto per la varietà degli elementi architettonici e decorativi sopravvissuti a documentare le trasformazioni avvenute dall’Ottocento a oggi.

Il palazzo originariamente fu proprietà Cannizzaro, Presidente del patrimonio (1615), poi del Barone Antonino Agliata, giudice della Gran Corte, ma assunse la denominazione di “Palazzo del Principe della Catena” quando divenne nel 1788 proprietà di Antonino Reggio, Principe della Catena, originario di Aci Catena e proprietario di diversi feudi sia…