Restituire priorità al lavoro – CorrieredelMezzogiorno.it

Mezzogiorno, 20 novembre 2022 – 10:31

Si parla di Reddito di cittadinanza e pensioni, ma non di nuova occupazione

di Mario Rusciano



Avevano detto tutti, partiti e leader (di destra e sinistra), che lavoro e occupazione erano prioritari nei loro pensieri e tali sarebbero stati nell’azione di governo, specie per giovani e Mezzogiorno. Eravamo nella breve, caldissima campagna elettorale. E, si sa, prima delle elezioni – praticamente sempre (ora per le regionali in Lazio e Lombardia) – si bada pi all’aumento dei consensi che alla realizzabilit delle promesse. Ma siccome da impresa e lavoro dipendono crescita economica e tenuta sociale del Paese, ci si aspettava che chiunque fosse andato al governo certamente avrebbe subito avanzato qualche idea sensata in materia. Nell’oggettiva impossibilit d’affrontare assieme tanti gravi annosi problemi del lavoro, ci s’aspettava almeno l’invenzione d’un metodo per capire in tempi ragionevoli le cause della mancanza, precariet e povert del lavoro mentre incombono le conseguenze della pandemia e della guerra in Europa: caro-energia; inflazione; recessione; povert. Il metodo necessario perch le questioni del lavoro e dell’occupazione hanno molte complicate sfaccettature e richiedono perci