Regione, una nuova giunta dopo le elezioni. Pazza idea per Emiliano: tris come sindaco di Bari

Mezzogiorno, 20 settembre 2022 – 07:51

Le ipotesi per la giunta: Campo al posto di Piemontese e De Santis per Maurodinoia. Il governatore accarezza il sogno di un ritorno nel capoluogo da primo cittadino

di Francesco Strippoli

Tra qualche giorno avremo i nuovi parlamentari e più tardi il governo. Non saranno le uniche novità. I pugliesi ne attendono altre, prima tra tutte gli effetti sulla Regione, a cominciare dalla sostituzione degli assessori eventualmente eletti. Non è l’unico effetto. Le elezioni rappresentano un giro di boa per la legislatura regionale. Si profilano gli scenari più diversi: al momento solo intenzioni ma le intenzioni in politica valgono. Cominciamo dal vertice.


Emiliano tra il Parlamento europeo e un terzo mandato a Bari

Il presidente Michele Emiliano pare convinto che il terzo mandato — non scontato sul piano giuridico istituzionale — sia per lui inopportuno sul piano politico. Troppo faticoso costruire e reggere un’altra legislatura, si pensa all’alternativa. Ruotano due ipotesi. La prima, più naturale, prevede che egli si candidi al Parlamento europeo nel 2024, un anno prima della sua scadenza. Ottenuto il seggio lascerebbe che per la Regione possa correre, qualche mese dopo, il sindaco Antonio…