Re Carlo, mani finte e armi nascoste? Occhio al video delle guardie – Libero Quotidiano

Le mani delle guardie del corpo di re Carlo sono finte? Il dubbio è stato sollevato da alcuni utenti su Tik Tok. Uno in particolare ha fatto notare che le dita sembrano essere immobili. Nessun movimento, nessuna flessione. In un filmato si vede il sovrano intento a salutare i sudditi radunati all’esterno di Buckingham Palace. Con lui un nutrito gruppo di agenti. Le immagini che circolano sui social mostrano le mani ingrandite di un paio di guardie del corpo. 

 

 

 

L’utente che ha condiviso il video ha avanzato un’ipotesi: non è che braccia e mani finte sono delle esche per le armi nascoste sotto i cappotti? In realtà non è la prima volta che circolano voci di questo tipo. Già in passato si è parlato dell’eventualità che gli agenti reali utilizzassero mani e braccia finte per tenere sotto i cappotti dei fucili. Così da essere pronti nel caso in cui dovesse succedere il peggio. Per ora, però, nulla è mai stato dimostrato.

 

 

 

I commenti sotto i video di questo tipo non sono tutti uguali. C’è chi crede si tratti di mani reali e chi invece manifesta qualche dubbio, dicendo di avere dei sospetti a riguardo. Continua a essere forte, intanto, il dolore…