Re Carlo chiede aiuto al figlio di Margaret per le sue charities (e per tener lontani gli scandali)- Corriere.it

di Enrica Roddolo

David, figlio di Lord Snowdon pronto a prendere la guida delle charity del re. Dalla Torre di Londra stata intanto prelevata la St Edward crown per prepararla per re Carlo III

Re Carlo ha scelto il figlio di Margaret — la sorella della regina Elisabetta passata alla storia per l’amore negato dalla ragion di stato — come suo nuovo referente per la gestione delle tante charities che negli anni il principe di Galles Carlo ha creato per sostenere migliaia di iniziative, spesso a favore dei giovani pi svantaggiati.

Carlo ha infatti chiesto al cugino David Linley, secondo conte di Snowdon
dopo la morte del padre, primo conte di Snowdon, Antony Armstrong-Jones, di prendere le redini della Princes’s Foundation il cuore di tutta l’attivit di charity e di impegno nel sociale di Carlo. Un lavoro enorme, quello svolto egli anni dal principe di Galles, macchiato per negli ultimi mesi da alcuni scandali relativi ai suoi donatori. Tant’ che Carlo ha subito voluto allontanare le persone alle quali per anni aveva accordato la sua fiducia per la gestione delle charity. E adesso sceglie un cugino, al quale molto legato. Si capisce allora perch Linley che negli anni ha guidato Christie’s e ha pure aperto una sua linea di arredamento, si sia dimesso a…