racconti strazianti che lacerano il cuore

Ci entusiasmano e provocano grandi emozioni da sempre, ma dietro ai film più famosi, spesso si nascondono tragici eventi. Scopriamo alcuni dei set più letali nella storia del cinema.

Set di un film d’azione (Facebook)

E’ di poche settimane fa la notizia del tragico incidente avvenuto sul set di Rust, ultimo film di Alec Baldwin, il celebre attore americano, interprete di 30 Rock e ex marito di Kim Basinger. Durante le riprese, a causa di un errore da parte dello staff addetto all’armeria, proprio l’artista ha sparato, uccidendo il direttore della fotografia Halyna Hutchins e ferendo il regista Joel Souza, con quella che pensava una pistola di scena scarica. Un incidente che ha, purtroppo molti precedenti, e che ne ricorda uno dei più conosciuti.

Nel 1993 l’attore Brandon Lee, figlio primogenito della leggenda Bruce, si trovava impegnato a recitare una scena del film Il Corvo, quando l’attore che interpretava il suo antagonista sparò, come previsto, contro di lui. Sfortunatamente all’interno della pistola di scena era rimasto un frammento di una pallottola a salve, che colpì al cuore il povero 28enne. Il film uscì poi un anno più tardi, usando controfigure e effetti digitali…