Quirinale, Salvini e Meloni cauti su Berlusconi- Corriere.it

Il segretario della Lega: Berlusconi candidabile come tutti. FdI: numeri difficili, uniti anche su piani B e C. I centristi: Il leader di Forza Italia al Colle

Il voto per il Quirinale
si avvicina, ma lo spartito del centrodestra resta tutto da scrivere. Con un’incognita in pi che si chiama Silvio Berlusconi
. Il tema emerso per contrasto dopo che l’assemblea dell’Udc, venerd mattina, ha sposato senza incertezza il nome dell’ex premier: Se Silvio Berlusconi decide di candidarsi per arrivare al Quirinale — ha detto il segretario Lorenzo Cesa — noi abbiamo il dovere di sostenerlo.

Ma dal resto del centrodestra si ascoltano puntualizzazioni. Anche se gli alleati avevano garantito l’appoggio al fondatore di Forza Italia alcune settimane fa in un incontro a Villa Grande, la residenza romana di Berlusconi. Giorgia Meloni, per esempio, dice di sperare nella candidatura: Sicuramente l’ipotesi su cui abbiamo discusso e su cui Fratelli d’Italia ha dato la sua disponibilit. Per, il ma arriva subito dopo: Per me molto importante che il centrodestra affronti compatto questa scadenza, perch i nostri avversari hanno un’idea di un presidente della Repubblica che debba essere eletto per garantire il Pd al governo, anche se continua a perdere le elezioni. E dunque:…