Quirinale: Cassese, Frattini e Massolo i tre nomi al vertice del centrodestra

Mattarella è il più votato di questo quarto giorno (166 voti), un segnale dei parlamentari Pd e M5s. Il centrodestra si astiene per evitare spaccature, ma domani si va alla conta. Stasera si riunisce la coalizione 

La giornata in diretta

 

 

Siamo arrivati alla quarta votazione. Oggi, per la prima volta, il quorum per eleggere il capo dello stato scende a 505 grandi elettori. Dopo i tre tentativi a vuoto degli scorsi giorni, anche quest’oggi gli indizi fanno propendere per un’altra giornata interlocutoria. I partiti, infatti, non hanno ancora trovato un accordo per eleggere il successore di Sergio Mattarella. Le riunioni finora non hanno sbrogliato la situazione. E ancora oggi ci sono stati molti confronti. Domani si va alla quinta chiama.