Quirinale, “Casellati si fermerà a 400 voti, se va sotto è un dramma per Salvini”. Voci dal Transatlantico

Nei capannelli del centrodestra non c’è un grande elettore che crede nell’elezione a capo dello stato di Elisabetta Casellati

“Arriva a 409 voti”. “Se va sotto ai 400, è un dramma per Salvini“. Radio Transatlantico è un’agenzia di scommesse. Nei capannelli del centrodestra non c’è un Grande elettore che crede nell’elezione a capo dello stato di Elisabetta Casellati. I leghisti, fronte del Nord, sono scettici e se la ridono. Coraggio Italia ha già fatto sapere che ci saranno diversi franchi tiratori. Ecco per esempio Osvaldo Napoli: “Ceeeeerto la voto tre volte”. Forza Italia è sospesa. Il gioco è pericoloso. Se Casellati dovesse non farcela raggiungendo meno voti da quelli da cui parte – circa 450 – sarebbe un problema niente male per Salvini.

 

Con le reazioni della seconda carica dello stato tutte da decifrare. “Ma perché ha accettato?”. Intanto gli osservati speciali sono i grillini. I pretoriani di Conte hanno piazzato dei “buttafuori” davanti all’ingresso dell’Aula. La linea è: non si risponde alla prima chiama, non si ritira la scheda alla seconda. Non partecipano al voto nemmeno Italia viva e Pd. Salvini gioca sul filo dell’azzardo: le trattative sono pronte ad aprirsi dopo questa votazione. Quando – salvo clamorose sorprese su cui…