Questi vecchi gioielli della nonna valgono un sacco di soldi: FOTO

Può capitare di trovare dei gioielli in qualche vecchio cassetto, che non viene aperto da tanto, magari appartenenti a qualche parente anziano. Prima di tutto, bisogna vedere per prima cosa, il valore di questi gioielli. I gioielli venivano usati fin dall’antichità, infatti sono stati i primi oggetti ad essere costruiti per abbellire se stessi e non per necessità. Prima della “scoperta” dei gioielli, gli oggetti venivano costruiti solo se necessari e utili per la sopravvivenza.

La creazione dei gioielli era diffusa già dalla preistoria, dove si creavano oggetti con i metalli scoperti a quel tempo e piccole pietre o gemme. Erano dei veri e propri simboli di bellezza, ma rappresentavano anche la religione a cui appartenevano e lo stato sociale di cui facevano parte.

Più si era ricchi, più si indossavano gioielli sfarzosi e costosi, così da mostrare la propria ricchezza.

Questi vecchi gioielli della nonna valgono un sacco di soldi

Come ben sappiamo, la gioielleria della preistoria era diversa rispetto a quella di ora, infatti quella più moderna iniziò a svilupparsi nel 19° secolo. Ci furono nuove tecniche di lavorazione e si sviluppò l’arte degli orafi.

Ne furono creati di tutti i tipi, diversi per grandezza, materiale è anche costo, così da…