quelle frasi sui social riaprono nuovi scenari.

Il caso Denise Pipitone non accenna a smettere di far parlare di sè. Adesso è l’ex pm a dire tutto tramite i social: frasi che riaprono nuovi scenari. Vediamo i particolari.

Denise Pipitone (foto dal web)

Non c’è giorno, ormai, che non si torni a parlare del caso Denise Pipitone, la bambina scomparsa a Mazara del Vallo, in Sicilia, il 1° settembre 2004 all’età di 4 anni. Adesso a parlare è l’ex pm Maria Angioni, proprio colei che lavorava all’inchiesta diciotto anni fa. E’ proprio lei a parlare dai social. Ma cosa ha detto la Angioni?

La piccola Denise scomparve letteralmente dal nulla una qualsiasi mattina di fine estate. Niente poteva fare presagire ad una simile sventura: la bambina era tranquilla, intenta a giocare con il cuginetto lungo il viale di casa della nonna paterna, quando all’improvviso nessuno la vide più.

La madre, Piera Maggio, non si trovava in quel momento nelle vicinanze ma era fuori casa per frequentare un corso di informativa. Venne a sapere della sparizione della figlia circa 45 minuti dopo il fatto, alle 12.30 circa. Due ore più tardi un telegiornale locale diede la notizia, che subito sarebbe divenuto un vero e proprio caso…