Quarta dose, luce verde per i più fragili in Danimarca, Spagna e Grecia. L’Ungheria l’annuncia per tutti- Corriere.it

di Redazione Esteri

In Israele gi vaccinati con il secondo booster in 500 mila. In Cile dopo gli immunodepressi il turno degli over 55

Quarta dose, in Europa partono Danimarca, Spagna e Grecia. E Ungheria.

Il ministro della Salute Magnus Heunicke ha confermato il piano di Copenaghen mercoled sera in conferenza stampa e le prenotazioni prenderanno il via dal 16 dicembre. La quarta dose per il momento sar riservata ai pazienti pi vulnerabili. Sono coloro che corrono rischio pi alto. Si tratta di malati di cancro, pazienti in immunoterapia e persone con immunodeficienza, ha affermato il direttore dell’Autorit sanitaria danese Sren Brostrm, ricordando come per questa categoria anche la terza dose sia stata anticipata e spiegando come la quarta dose sia gi stata somministrata ad un piccolo numero di persone affette da artrite. Finora circa il 55% della popolazione danese ha gi ricevuto la terza. Intanto Brostrm ha anche affermato che le autorit sanitarie stanno valutando la possibilit di somministrare una quarta dose ai residenti delle case di cura e alle persone molto anziane.

Stessa strategia per la Spagna che offrir una quarta dose alle persone immunodepresse. Lo hanno annunciato le autorit sanitarie. I malati di cancro, i pazienti in dialisi, chi ha ricevuto un…