Puglia, il centrosinistra (orfano di Conte e 5S) candida l’epidemiologo-star Lopalco

Dalla pandemia al Parlamento: l’ex assessore di Emiliano diventato celebre durante i lockdown ed eletto in Consiglio regionale pugliese con quasi 15 preferenze, è uno dei nomi indicati da Articolo uno al Pd per la lista aperta

Dalla pandemia al Parlamento è un attimo (o quasi). Il centrosinistra – a dispetto delle prime elaborazioni sull’orientamento dei collegi uninominali in cui le destre sembrano favorite – punta a mantenere l’egemonia sulla Puglia, e – orfana di Giuseppe Conte e 5S – ora si consola candidando alle politiche l’epidemiologo Pier Luigi Lopalco, vera star dei salotti televisivi nelle interminabili settimane di lockdown per il Covid.

La proposta di correre per le politiche arriva da Articolo Uno, il partito del ministro della Salute Roberto Speranza, che da queste parti è guidato dal dalemiano Ernesto Abaterusso. Nella rosa di nomi offerti al Pd per la lista aperta, c’è proprio quello dell’accademico Lopalco, eletto nel 2020 in consiglio regionale nella lista civica emilianista Con, grazie a un plebiscito di quasi 15mila preferenze. Era stato assessore alla Salute durante il primo mandato di Emiliano, e con lo stesso incarico aveva iniziato il secondo quinquennio, salvo rompere con Big Mike per la gestione del…