Principe Carlo sconvolto, Rihanna si presenta davanti a lui “vestita” così: occhio alla faccia

Le Barbados diventano una repubblica, la più giovane del mondo, e dicono addio alla Regina Elisabetta e al Regno Unito. L’isola, ormai ex dominio britannico, ha festeggiato in pompa magna l’evento politico con una grande cerimonia pubblica alla quale, accanto al principe Carlo d’Inghilterra, in rappresentanza della Sovrana e della ex madre patria, a conferma di come la transizione sia stata tutto tranne che traumatica, ha brillato Rihanna.

 

 

 

 

 

 

 

 

La 33enne popstar mondiale, rivelatasi giovanissima a metà anni Duemila con tormentoni come Pon de replay e Umbrella e sbarcata con successo anche al cinema, è senza ombra di dubbio la “bajan” (come si definiscono gli abitanti locali) più famosa del pianeta ed è stata salutata come una vera e propria eroina nazionale. 

 

 

 

 

 

Per l’occasione, la “perla dei Caraibi” si è presentata con un abito da sera più adatto a un red carpet di Hollywood che a un evento istituzionale. Sfilata accanto alla premier Mia Mottley e a Carlo, Rihanna ha conquistato tutti, spettatori e obiettivi delle telecamere, grazie all’aderentissimo…