prima donna a fischiare in Serie A

Il calcio è donna. Maria Sole Ferrieri Caputi sarà infatti la prima nella storia del calcio italiano ad arbitrare un match di Serie A. Il fischietto di origini toscane dirigerà il match tra Sassuolo e Salernitana, valevole per l’ottava giornata di campionato.

Kick off alle ore 15 nella cornice del Mapei Stadium. Il designatore Gianluca Rocchi non ha avuto dubbi nell’assegnare la sfida in terra emiliana alla Ferrieri Caputi che in realtà vanta già alcune presenze tra partite di Serie B e Coppa Italia. Una carriera lunga che conferma il processo di crescita completato nel corso degli anni. Dall’esordio al timone di una gara del torneo Esordienti alle categorie dilettantistiche, passando per la Serie C e la cadetteria. Insomma, una scalata non priva di difficoltà.

La meritocrazia ha fatto il suo corso ed ora è arrivato il momento della prima in A. Si narra di una Maria Sole assolutamente serena e tranquilla nell’affrontare questo rilevante impegno. Queste le parole del Presidente AIA Trentalange: “Quello femminile è un movimento di 1.700 associate. E per la prima volta una donna fa il suo esordio in Serie A. Questo è un momento storico dopo oltre 110 anni. Qui non viene dato per privilegio quello che spetta per diritto. Questa persona si è guadagnata…