Premio Valori d’Impresa, vince Chiara Alessi con «Tante care cose»- Corriere.it

La Giuria ha scelto l’opera dopo aver selezionato 37 volumi in concorso. Premiate anche le aziende storiche di Assindustria. «L’impresa è cultura»

Con l’intento di promuovere la connessione tra industria e cultura, esaltando le migliori narrazioni d’impresa e del lavoro, Assindustria Venetocentro-Imprenditori Padova Treviso ha varato il «Premio Valori d’Impresa». Si è arrivati così alla cerimonia di premiazione della 1°edizione. Con il libro «Tante care cose» (Longanesi), Chiara Alessi è la vincitrice. La Giuria ha scelto l’opera dopo aver selezionato 37 volumi in concorso. Durante la cerimonia di premiazione (il 27 novembre al Teatro Del Monaco di Treviso), i riconoscimenti ad altri concorrenti: per la sezione «Visioni d’impresa» (progetti aziendali del territorio) è stato premiato il Gruppo Carron, in gara con il cortometraggio «Codice d’Angelo», film sulla storia della famiglia Carron, prodotto da Ideeuropee per la regia di Giancarlo Marinelli. Luca Zilio, studente dello IUAV di Venezia, ha vinto invece la sezione «Studi d’impresa», dedicata alle tesi di laurea e dottorato con un focus sul tema della cultura d’impresa nelle università venete. Zilio si era messo in gara con la tesi di dottorato di ricerca in Composizione…