«Positivi asintomatici da riportare»- Corriere.it

di Adriana Logroscino

I governatori insistono.Sono almeno tre le Regioni che rischiano il passaggio in arancione da luned. Oggi il Cts d il parere. Il compromesso possibile: dare tutti i dati ma differenziando. Sileri: il cambiamento arriver, i positivi non sono malati

La richiesta, avanzata a gran voce dalle Regioni e raccolta con iniziale favore da una parte degli esperti del Comitato tecnico scientifico che oggi si riunisce per valutarla, manda su tutte le furie l’Istituto superiore di sanit.
Rivedere il bollettino
, distinguendo tra positivi sintomatici e asintomatici, e tra contagiati ricoverati con sintomi Covid e degenti positivi ma in cura per disturbi diversi, un azzardo: pu portare, secondo gli esperti dell’Iss, a sottovalutare la pandemia soprattutto in una fase come questa in cui la circolazione del virus ancora piuttosto fuori controllo.

Una scelta sbagliata soprattutto se a motivarla fosse solo il tentativo di evitare il passaggio in zona arancione e le restrizioni conseguenti. Sarebbero tre (Calabria, Piemonte e Sicilia) le Regioni con numeri da cambio di colore imminente, gi da luned, e altre 10 avrebbero un orizzonte simile in un tempo appena pi lungo.

La definizione di caso deve includere tutti i positivi
, non solo chi ha sintomi…