Pompe di calore, tutti i pro e i contro della soluzione per dire addio alla caldaia a gas- Corriere.it

Sta gi facendo discutere la proposta di vietare la vendita a partire dal 2029 delle caldaie a gas autonome, contenuta nel piano RePowerEu della Commissione Europea. L’obiettivo sarebbe quello di sostituirle con impianti a pompa di calore che consentirebbero (sotto cercheremo di spiegare il perch del condizionale) di abbattere i consumi energetici. Una premessa doverosa: si tratta di una proposta che deve arrivare al Parlamento europeo e che comunque necessiter di un recepimento nazionale. La marcia indietro fatta nei mesi scorsi sul divieto che si sarebbe voluto introdurre alla vendita degli immobili con bassa classificazione energetica un precedente che pu far riflettere.

Differenze

Dal punto di vista tecnico la differenza tra una caldaia a gas e una pompa di calore nettissima: la caldaia ha bisogno di un combustibile fossile per scaldare l’acqua che circola nell’impianto di riscaldamento e nell’impianto idrico. I consumi sono molto alti anche perch per fornire acqua calda con effetto immediato l’acqua del circuito deve essere mantenuta a una temperatura non molto pi bassa di quella che esce dal rubinetto o scalda i termosifoni. In una pompa di calore invece avviene uno scambio tra l’aria o l’acqua esterna o la terra e l’aria o l’acqua del circuito;…