Pnrr, Giovannini “Progetti realizzabili e procedure più rapide” Agenzia di stampa Italpress

ENRICO GIOVANNINI MINISTRO

ROMA (ITALPRESS) – Gli interventi previsti dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza nel capitolo infrastrutture e trasporti saranno completati entro i termini previsti. Ad assicurarlo è il ministro delle Infrastrutture e mobilità sostenibili, Enrico Giovannini, che è intervenuto al convegno di Economy “Sviluppo sostenibile & circular economy. La Mobilità di domani, le opportunità di oggi”, moderato e introdotto dal direttore del magazine, Sergio Luciano.
“Abbiamo scelto progetti realizzabili entro il 2026”, ha spiegato Giovannini, che ha poi posto l’accento sul cambio delle regole che consente “la velocizzazione e soprattutto la gradazione dei processi”. Nel dettaglio “i piccoli progetti prevedono interventi di una certa tipologia, per i medi è prevista una semplificazione, per i grandi una nuova procedura rapida. Inoltre i soggetti attuatori sanno già cosa devono fare, perché abbiamo finanziato progetti già definiti”.
Sul fronte delle ferrovie, il ministro ha evidenziato la rilevanza dell’estensione dell’Alta velocità al Sud, oltre a quella di nuove linee come la Bari-Napoli. Altri capitoli all’attenzione del ministro gli investimenti sulle linee regionali, anche con la sostituzione dei treni obsoleti.
Riguardo…