Pizzarotti incontra Letta: “Il PD non si fida più di Conte”. Dialogo con il nuovo centro

Il segretario dem è preoccupato dalle convulsioni grilline e guarda con interesse a tutto ciò che si muove intorno al cantiere centrista che va da Sala a Di Maio. In mattinata il colloquio con l’ex sindaco di Parma al Nazareno

Ancora movimenti nel cantiere del grande centro che ruota intorno al Pd. Se Luigi Di Maio è andato a casa di Beppe Sala per una coalizione, Federico Pizzarotti ha incontrato ieri Enrico Letta al Nazareno. L’ex sindaco di Parma, ex M5s e regista della vittoria alle comunali con Michele Guerra, è andato a prendersi i complimenti dal segretario del Pd. E soprattutto a ragionare di scenari futuri.

Pizzarotti durante il colloquio con Letta ha colto molta preoccupazione da parte del leader dem. Ovviamente si è parlato delle mosse di Conte, considerato dal Pd in balìa ormai del suo cerchio magico. E quindi poco affidabile. Ecco perché Letta guarda con interesse a tutto ciò che si muove intorno al cantiere ancora molto fumoso che passa da Sala arriva a Di Maio e collega e coinvolge anche Pizzarotti.