Pioggia e freddo, arriva anche la neve: ecco dove

Freddo, pioggia e primi fiocchi di neve. Temperatura giù e il maltempo domina la settimana 11-17 ottobre. Mentre un vortice ciclonico abbandonerà l’Italia un altro è pronto a formarsi sui nostri mari a causa dell’irruzione di venti freddi dai quadranti nordorientali. Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito www.iLMeteo.it informa che il ciclone che ha tenuto sotto scacco il Centro-Sud nella giornata di domenica 10 sarà ancora nelle prossime ore 11. Altre piogge e temporali colpiranno le regioni adriatiche centrali e molte zone del Sud.

Sul resto d’Italia invece avanzerà lentamente l’alta pressione delle Azzorre. Sarà questa che con l’improvvisa impennata verso il Regno Unito favorirà la rapida discesa di impetuose correnti di origine artica che tra mercoledì e giovedì raggiungeranno l’Italia facendo irruzione dalla Porta della Bora (Alpi Giulie). L’ingresso dei venti forti e freddi di Bora e Grecale generà la formazione di un vortice sul Mar Tirreno.

Tra mercoledì 13 ottobre e giovedì 14 ottobre il tempo peggiorerà rapidamente al Nordest per poi concentrarsi ancora una volta al Sud e sulle regioni adriatiche centrali dove piogge, temporali e nubifragi potranno…