Phil Read, morto il campione di motociclismo. Aveva 83 anni- Corriere.it

di Paolo Lorenzi

Il pilota britannico, sette volte campione del mondo, mancato dopo una lunga malattia dopo aver superato anche il Covid

Lutto nel motociclismo. Si spento a 83 anni, dopo una lunga malattia, Phil Read, sette volte campione del mondo, una leggenda delle corse in pista e su strada. Grande avversario di Giacomo Agostini, aveva corso anche con Gilera, MV e Yamaha. Nato a Luton, in Gran Bretagna, aveva esordito nel 1961 contribuendo nel decennio 1965-1975 ad accrescere la popolarit del Motomondiale.

Come i grandi campioni dell’epoca ha corso in quasi tutte le cilindrate vincendo un campionati della 125, ben quattro della 250 e due della 500; nel 1982, dopo essersi gi ritirato dalle competizioni principali aveva partecipato, all’et di 43 anni, al Tourist Trophy dell’Isola di Man, la sua ultima gara sull’impegnativo circuito stradale sui cui aveva vinto per la prima volta nel 1961. Ricoverato pi volte per il cancro, aveva dovuto lottare anche contro il Covid.

6 ottobre 2022 (modifica il 6 ottobre 2022 | 22:32)