Pfizer in testa (36 miliardi di ricavi), poi Moderna e J&J- Corriere.it

Johnson & Johnson prevede di vendere tra i 3 e i 3,5 miliardi di dollari del suo vaccino Covid-19 a dose singola nel 2022, leggermente di pi rispetto al 2021, stando a un comunicato che ne presenta i risultati. Il gruppo farmaceutico l’anno scorso ha registrato vendite del suo siero monodose per 2.385 miliardi. J&J aveva ancora in programma di ricavare 2,5 miliardi per l’intero anno a ottobre, ma la produzione stata interrotta da problemi in una fabbrica di Baltimora.

Il gap con i concorrenti

Ricavi lontani dalle vendite di altri laboratori americani che hanno sviluppato vaccini contro il Covid: Pfizer ha pianificato all’inizio di novembre di vendere un totale di 36 miliardi di dollari del prodotto sviluppato in partnership con la biotecnologia tedesca BioNTech nel 2021, e conta su una vendita aggiuntiva di 29 miliardi di dollari nel 2022. Moderna avrebbe dovuto vendere per 17,5 miliardi di dollari il suo vaccino anti Covid nel 2021 e ricevere a inizio anno 18,5 miliardi di dollari di ordini per il 2022, con opzioni per 3,5 miliardi di dollari in pi, ha affermato il suo capo, Stephane Bancel, durante una conferenza il 10 gennaio.


Utile in aumento

J&J ha

chiuso il quarto trimestre del 2021 con ricavi totali a 24,8 miliardi di dollari, mentre gli analisti si…