Petardi nel Pd. La battaglia per le regionali del Lazio che infiamma il partito

“Il candidato migliore per la regione? Non ho alcun dubbio: Alessio D’Amato”. Esterino Montino, sindaco di Fiumicino e vicepresidente della Regione Lazio ai tempi di Piero Marrazzo, non è tipo da mezze misure. “Alessio ha tutti i numeri per vincere”, dice Montino al Foglio. “E’ una novità e, soprattutto, ha dimostrato nel terreno più difficile, la sanità, di sapere prendere di petto le questioni difficili senza paura. La gestione del Covid in Lazio è stata riconosciuta da tutti, anche a livello internazionale. Già oggi è più popolare tra la gente che nel partito”.

Abbonati per continuare a leggere

Sei già abbonato? Resta informato ovunque ti trovi grazie alla nostra offerta digitale

Le inchieste, gli editoriali, le newsletter. I grandi temi di attualità sui dispositivi che preferisci, approfondimenti quotidiani dall’Italia e dal Mondo

Il foglio web a € 8,00 per un mese Scopri tutte le soluzioni
OPPURE