pesava più di 300 kg, clamoroso!



Una storia davvero drammatica quella raccontata a Vite al Limite: pesava più di 300 kg e non riusciva a fare nulla, davvero clamoroso!

Di storie clamorose, ne abbiamo conosciute nel corso di queste nove edizioni di Vite al Limite, ma come questa, mai! Entrato a far parte di Vite al Limite nel corso della seconda stagione del programma, l’uomo sentiva l’esigenza di ritornare in forma. Cosa sarà successo in clinica?

Storia drammatica a Vite al Limite: cos’è successo dopo? Clamoroso. Fonte Foto: Youtube

Leggi anche –> La sua storia a Vite al Limite ha scioccato tutto: cosa sappiamo su di lui oggi? L’abbiamo appena scoperto: clamoroso

Quando ha deciso di partecipare a Vite al Limite, il paziente del dottor Nowzaradan non ha perso occasione di poter raccontare la sua storia piuttosto drammatica. Appena quarantacinquenne, ma con un peso che superava di gran lunga i 300 kg, l’uomo viveva una vita davvero difficile ed insostenibile. I suoi chili di troppo, infatti, non gli consentivano un tenore di vita per niente accettabile. E il linfedema che aveva sulla gamba sinistra, purtroppo, non gli permetteva nemmeno una perfetta mobilità. Ogni movimento, persino quello più banale, era diventato un incubo. È proprio per questo motivo che…