perché si finisce in terapia intensiva – Libero Quotidiano

Il mar Mediterraneo si risalda e nei mari italiani cresce la presenza della Caravella Portoghese, una delle specie marine più pericolose per l’uomo. Una donna è stata colpita mentre faceva il bagno nel mare delle isole Ciclopi, in Sicilia, pare proprio da una Caravella Portoghese, ed è finita in ospedale. Altri avvistamenti sono stati registrati in Liguria. 

 

 

Secondo quanto riporta il sito Fanpage, la donna ha avuto una reazione grave anche a causa di patologie pregresse. Dopo aver sviluppato sintomi come mal di testa, vomito, affaticamento, attacchi di panico, difficoltà respiratorie e aritmia cardiaca, è stata ricoverata in ospedale. Ora si trova nel reparto di terapia intensiva del Policlinico San Marco di Catania. La primaria Benedetta Stancanelli ha spiegato che “sintomi così importanti e lesioni cutanee caratteristiche sulla schiena, sui glutei e sulle gambe lasciano immaginare che si tratti proprio della puntura di una Caravella portoghese”.

 

 

Si tratta di un sifonoro – imparentata con la medusa – e non è un singolo animale ma una colonia di polipi i cui tentacoli sono estremamente velenosi e possono raggiungere i 30…