Perché è famosa Tinì Cansino

Uomini e Donne è tornato sui nostri schermi in una veste tutta nuova, ma squadra che vince non si cambia: oltre a Gianni Sperti e Tina Cipollari, c’è anche un’altra donna a completare la rosa degli opinionisti: stiamo parlando di Tinì Cansino, la famosa chioma rossa del dating show.

Photina Lappa, questo il vero nome di Tinì Cansino, è nata a Volos (Grecia) nel 1959 ed è diventata un personaggio televisivo da molto prima che lo show di Maria De Filippi venisse creato: a diciannove anni, durante una vacanza in Italia, la showgirl viene notata dal produttore e agente Alberto Tarallo. Così è iniziata la sua avventura nel mondo della televisione, complice anche la sua somiglianza alla diva americana Rita Hayworth, tanto che per molto tempo la stampa aveva creduto che tra le due ci fosse una parentela.

Fin dalla metà degli anni ’80, dunque, Tinì ha stregato il pubblico italiano grazie alla sua straordinaria bellezza e ai suoi capelli rossi. Drive in, PlayGirl, Carabinieri si nasce e Caterina e le sue figlie, questi sono solo alcuni dei titoli alla quale la Cansino ha partecipato.

Nel 1984, Tinì ha avuto il suo esordio cinematografico con il cult Arrapaho di Ciro Ippolito, oggi ritenuto un cult movie. Successivamente ha preso parte ai film televisivi Doppio…