Perché è famosa Manila Nazzaro

Nata a Foggia il 10 ottobre 1977 ed ex studentessa di Medicina e Chirurgia (ha abbandonato al quinto anno dopo 40 esami), Manila Nazzaro si è fatta conoscere al grande pubblico nel 1999 quando, ereditando la corona conquistata l’anno prima da Gloria Bellicchi, è diventata Miss Italia. Forte di questo importante traguardo, ha successivamente perfezionato la sua formazione nel campo della recitazione, seguendo corsi presso il Teatro Azione di Roma.

Tra le tappe più importanti della sua carriera è possibile citare il debutto sui palchi teatrali con un testo famosissimo, ossia Casa di Bambola di Henrik Ibsen. Successivamente, ha fatto parte del cast di spettacoli come La Casa di Bernarda Alba, adattamento teatrale di un testo di Garcìa Lorca, e Le Tre Sorelle di Anton Čechov.

Manila Nazzaro ha lavorato molto anche in tv. Archiviata l’esperienza del concorso di bellezza per eccellenza, è stata inviata per Quelli che il Calcio dal 2000 al 2002 e, qualche anno più tardi, ha ricoperto il medesimo ruolo per Mezzogiorno in Famiglia, diventando conduttrice nel 2016.

L’ultima Miss Italia del secondo millennio ha lavorato anche a Telenorba guidando un programma di moda e, nel 2019, è stata opinionista nel salotto di Live – Non è la D’Urso. Nello stesso…