percepita anche nel Ragusano – Libero Quotidiano

Nella mattinata di giovedì 8 dicembre uno sciame sismico era stato segnalato nelle Marche, con una scossa di magnitudo 4 e altre tre sopra magnitudo 3. In serata una scossa è stata percepita in provincia di Catania. L’Ingv ha registrato alle 21.26 una scossa di magitudo compresa tra 4 e 4.5 che è stata percepita non solo nel Catanese, dove dalle prime informazioni risulta esserci stato l’epicentro, ma anche nel Ragusano. Non si ha notizia per il momento di danni a cose o persone, con la popolazione che però ha avvertito un rumore sordo, simile a un tuono, seguito dalla scossa di terremoto.