Pellicole trasparenti Vs Carta alluminio: Quando usare una e quando l’altra per evitare gravi danni alla Salute. L’allarme 

Questi mesi di quarantena dovuti al Covid-19 hanno avuto anche il vantaggio di farci riscoprire come fare una spesa alimentare più consapevole dovute alle difficoltà di muoversi e alla necessità di fare di necessità virtù con quello che si ha in casa. Il frigo ha accresciuto la sua importanza, ovvero il suo share di gradimento, rispetto a tanti elettrodomestici di ultima apparizione. Questo ha fatto riemergere dei dubbi su come conservare alcuni alimenti nel frigo e, oggi, possiamo confrontare alluminio e pellicole trasparenti. Quale scegliere, perché e cosa non è indicato conservare in uno di questi due prodotti.

Adoro le pellicole per alimenti, sono comode, economiche e credo siano utili per gli alimenti

VERO Conservare e non sprecare inutilmente del cibo è una abitudine giusta per noi e per il nostro pianeta; il cibo che spesso finisce nell’umido non fa che raddoppiare il suo impatto ambientale per averlo prima prodotto e per doverlo smaltire nella filiera dei rifiuti. Conservare è una cosa giusta e le pellicole alimentari sono un qualcosa di flessibile, adattabile a tante necessità, non dipendono dalla misura dei contenitori né dalle porzioni di alimento da conservare, ma come ogni successo da Hit parade hanno il loro lato B spesso poco noto. Per…