Patto Illy-Ponti, il Polo del Gusto acquista i succhi bio Achillea e apre l’azionariato alla famiglia dell’aceto- Corriere.it


Andrea Macchione, amministratore delegato del Polo del Gusto

L’acquisizione annunciata per il 2022 infine arrivata, con un patto tra le famiglie Illy-Ponti. Il Polo del gusto, la holding presieduta da Riccardo Illy che raduna le attivit diverse dal caff della famiglia triestina, ha concluso l’accordo per l’acquisto di Azienda Montana Achillea, societ benefit di Paisana (Cuneo) che produce succhi di frutta e composte di fascia alta senza additivi, particolarmente mela e mirtillo. Il Polo del Gusto rileva il 100% dell’azienda piemontese e contestualmente la famiglia Ponti entra con una quota fino al 2,5% nella holding, oggi controllata al 100% dai fratelli Riccardo, Andrea, Anna Illy e dalla madre Anna.

L’incrocio azionario

A vendere Ponti Holding, il gruppo che dichiara di avere il 45% del mercato dell’aceto in Italia

: serve 74 Paesi con sei stabilimenti e 200 persone, conta di portare i ricavi quest’anno a 132-133 milioni dai 128 del 2021. Alla guida ci sono i due eredi di nona generazione, entrambi consiglieri delegati: Giacomo Ponti, 50 anni, figlio di Cesare, e la cugina Lara, 54 anni, figlia di Franco, fratello di Cesare. Entrambi sono azionisti al 48%, il restante 4% a met tra Cesare e Franco. Si aggiunge cos un tassello all’offerta del Polo…