Patrizia Migliani/ “Mio figlio Nicola Pisu mi ha odiata per avermi denunciata”

Patrizia Mirigliani, patron di Miss Italia e mamma di Nicola Pisu, ha parlato della lotta alla tossicodipendenza del figlio. La donna è stata protagonista dell’ultima puntata del Grande Fratello Vip quando Nicola in lacrime le ha detto: “Grazie per avermi salvato la vita”. Patrizia ha poi commentato a FqMagazine: “Non vedevo emozioni in Nicola da tempo. Il nostro incontro, e più in generale la sua presenza all’interno del programma, è servizio pubblico: queste storie, così potenti, possono aiutare tante persone”.

La loro battaglia contro la droga, ha detto la donna: “ È durata tantissimi anni, da quando lui aveva 18 anni, con alti e bassi. In alcuni momenti si pensava che potesse esserne uscito. Quando ci ricadeva, era un dolore in più per lui e per me”. Nicola Pisu dopo essere entrato nel vortice della tossicodipendenza ha subito cambiato atteggiamento: “Era diventato strano. Gli erano cambiate le espressioni, gli atteggiamenti. Lui che è un ragazzo di una sincerità e di una tenerezza incredibile, aveva cambiato il suo modo d’essere. Come se avesse un segreto da nascondere”.