Parigi, uomo armato di coltello all’aeroporto Charles de Gaulle: ucciso dalla polizia- Corriere.it

Un uomo armato di coltello stato ucciso da un agente: lo riporta la questura di Parigi su Twitter

Un uomo stato ucciso mercoled mattina all’aeroporto di Roissy Charles de Gaulle, vicino alla capitale francese Parigi, dopo aver brandito un coltello.

Secondo quanto riporta Afp, successo al terminal 2F. L’uomo, un senzatetto, stava disturbando gli agenti di sicurezza e la polizia di frontiera intorno alle 8.20 di mattina. La polizia quindi stata allertata per intervenire e farlo allontanare.

L’uomo inizialmente si allontanato, insultando gli agenti, ma poi ha estratto un coltello. Non si conosce ancora l’esatta dinamica, ma stando a quanto riportano alcune agenzie la polizia gli avrebbe intimato diverse volte di mettere a terra il coltello, senza risultato. Gli agenti a quel punto hanno aperto il fuoco, uccidendolo.

Un fotografo dell’Afp, che ha assistito alla scena, ha spiegato che un uomo alto ha brandito un oggetto che sembrava un coltello verso la polizia. stato dato un avvertimento ma si fatto avanti e un poliziotto ha sparato. stato sparato un solo colpo. La vittima, ferita all’addome, stata messa su una barella ed evacuata in un’area non accessibile ai passeggeri, ha aggiunto.

La conferma arrivata anche su Twitter, dall’account della questura di Parigi: La…