Papa Francesco: “Omosessualità non è crimine”

“Essere omosessuali non è un crimine”. Lo ha detto Papa Francesco in una intervista all’AP, invitando quindi alcuni vescovi al cambiamento per riconoscere la dignità di tutti. Il Pontefice ha poi chiarito nell’intervista di non aver nemmeno preso in considerazione l’emanazione di norme per regolare le future dimissioni papali mentre prevede di continuare il più a lungo possibile come vescovo di Roma.