padre della sposa positivo al coronavirus

Le nozze si trasformano in nuovo focolaio di coronavirus. È successo a Cittadella, in provincia di Padova, dove a fine giugno è stato celebrato un matrimonio con relativi festeggiamenti organizzati da una coppia congolese. Il padre della sposa ha avvertito i sintomi del virus e una volta effettuato il test è risultato positivo. L’uomo è stato anche ricoverato per qualche giorno.

Novantuno le persone invitate alla cerimonia, i quali sono stati contattati dai servizi sanitari e messi in quarantena. Nel corso dei controlli è stato individuato anche un altro caso positivo: si tratta di un amico della sposa. La notizia è stata riportata dal quotidiano “Il Gazzettino”. Secondo quanto riportato dal giornale, il matrimonio risale a sabato 27 giugno e alla festa erano presenti ospiti provenienti da tutta Italia e non solo: da Padova, da Treviso, dal Friuli Venezia Giulia, dalla Lombardia, dal Piemonte, dal Lazio e qualcuno dalla Francia. (Continua a leggere dopo la foto)

L’episodio ricorda quello che si è verificato ai primi di giugno quando a risultare positiva era stata una sposa di Vergato, in provincia di Bologna, trovata positiva dopo le nozze. In quell’occasione trentuno persone erano state…