Ottavia Piccolo, il grande amore per il marito Claudio e il figlio Nicola

Splendida attrice teatrale, Ottavia Piccolo ha un curriculum lunghissimo che l’ha vista spiccare per talento e bellezza in alcune delle rappresentazioni di maggior successo nel nostro Paese. Ma i suoi mille impegni non l’hanno mai convinta a rinunciare all’amore per la sua famiglia.

Classe 1949, Ottavia ha esordito a teatro quando era ancora una bambina. Aveva appena 11 anni, e proprio la sua spontaneità e la sua ingenuità hanno conquistato il pubblico – nonché alcuni dei più grandi registi teatrali dell’epoca. La Piccolo ha raccontato il suo debutto in una lunga intervista a Oggi è un altro giorno, lo show condotto da Serena Bortone: “Mia mamma aveva letto sul giornale che cercavano una bambina per il ruolo di Helen in Anna dei miracoli. Lei amava molto il teatro” – ha rivelato – “Ho fatto delle audizioni e sono stata scelta”.

Un ruolo difficilissimo, quello di Helen: è proprio nei panni di una bambina sordomuta che Ottavia Piccolo ha calcato le scene per la prima volta. “Non credo fossi particolarmente dotata” – ha ammesso l’attrice ai microfoni di Rai1 – “Avevo voglia di essere amata, guardata e applaudita. E come tutti i bambini giocavo sul palcoscenico”. Ma da quel momento la sua strada era ormai segnata. Per tanti anni si…