Obbligo vaccinale over 50, smart working, scuola: le nuove misure

Obbligo vaccinale per gli over 50, più smart working e nuove regole per la scuola. Nuova stretta del governo contro il covid che corre e ieri ha fatto registrare oltre 189.000 contagi e 231 morti. Il via libera del Consiglio dei ministri al nuovo decreto è arrivato ieri sera, al termine di una giornata che ha visto prima una cabina di regia tra il presidente del Consiglio Mario Draghi e i capidelegazione delle forze di maggioranza, poi il confronto con le Regioni e infine il Cdm.

Leggi anche

Il Consiglio dei ministri ha approvato un decreto legge che mira a “rallentare” la curva di crescita dei contagi relativi alla pandemia e a fornire maggiore protezione a quelle categorie che sono più esposte e che sono a maggior rischio di ospedalizzazione, ha spiegato Palazzo Chigi.
“Interveniamo per salvare vite”, “vogliamo frenare la crescita della curva dei contagi e spingere gli italiani che ancora non si sono vaccinati a farlo”, ha detto Draghi al termine del Cdm, sottolineando come questi nuovi provvedimenti vogliano “preservare il buon funzionamento delle strutture ospedaliere e, allo stesso tempo, mantenere aperte le scuole e le attività economiche”. “Interveniamo in particolare – ha spiegato – sulle classi di…