Obbligo vaccinale over 50 e Super green pass, bozza decreto

Super green pass obbligatorio per i lavoratori over 50, che dovranno essere vaccinati o guariti, dal 15 febbraio 2022. Obbligo di vaccino per gli over 50 che non lavorano. Sono, secondo la bozza del decreto all’esame del Consiglio dei ministri, le nuove misure per contrastare l’aumento dei contagi legati alla variante Omicron in Italia.

Leggi anche

Il Super green pass è obbligatorio per i lavoratori over 50 “a decorrere dal 15 febbraio 2022”. I lavoratori over 50 non in possesso del Super green pass “al fine di tutelare la salute e la sicurezza dei lavoratori nei luoghi di lavoro, sono considerati assenti ingiustificati, senza conseguenze disciplinari e con diritto alla conservazione del rapporto di lavoro, fino alla presentazione delle predette certificazioni, e comunque non oltre il 15 giugno 2022, senza conseguenze disciplinari e con diritto alla conservazione del rapporto di lavoro”, si aggiunge. Per i giorni di assenza ingiustificata “non sono dovuti la retribuzione né altro compenso o emolumento, comunque denominati”.

“Al fine di tutelare la salute pubblica e mantenere adeguate condizioni di sicurezza nell’erogazione delle prestazioni di cura e assistenza, l’obbligo vaccinale per la prevenzione…