Nuove restrizioni per i non vaccinati. Negare il passaporto non è incostituzionale?

 

Escono le solite anteprime su cosa sta discutendo il Consiglio dei Ministri per reprimere i no vax e cordialmente convincerli a vaccinarsi a suon di manganellate. Se ritenete che questo non sia un metodo democratico fatevene una ragione, perché il futuro è fatto di tante cose che saranno imposte a suon di legnate e repressione, dall’euro al Green al politically correct. Se non siete d’accordo tacete, questo è il nuovo regime.

Leggendo però le anteprime (che se fossi PdC non ci sarebbero, pena licenziamento di tutti i dirigenti…) ci sono due punti che sono poco convincenti, per motivi diversi:

  • la limitazione dell’accesso a negozi “Se non per beni non essenziali” ai vaccinati viene a tagliare di un 10% -15% della clientela ai negozi tradizionali a fvore di Amazon , Ebay e delle altre piattaforme online. Ci sarebbe da pensar male..
  • Il divieto di recarsi in questura per rinnovare il passaporto, secondo me, viene a violare il divieto di movimento prevista dall’art 16 della costituzione che afferma come “Ogni cittadino è libero di uscire dal territorio della Repubblica e di rientrarvi, salvo gli obblighi di legge”. Dove l’obbligo di legge è relativo al passaporto. Se,  senza nessuna…