nulla da fare per i medici

Terribile tragedia in una metropoli del nord Italia: una bimba è caduta dal balcone per motivi ancora oscuri e ha perso la vita. Inutile l’intervento chirurgico.

La piccola Fatima, precipitata dal balcone (Facebook)

Sciagura in una delle maggiori e più popolate metropoli del Nord. Una bimba di pochi anni è caduta dal balcone di una casa di ringhiera, finendo stramazzata al suolo. Il tonfo, sentito da più persone, è stato agghiacciante.

Le condizioni della piccina sono apparse subito disperate, e i paramedici del 118 arrivati pochi minuti dopo, l’hanno trasportata immediatamente alla struttura ospedaliera più vicina.

Sul luogo della tragedia anche la Polizia, che ha fatto subito partire le indagini per capire la dinamica dei fatti. Presenti anche i genitori della bimba, che non sono più assieme, ma vivono nello stesso stabile. In casa anche il patrigno, un uomo di origini marocchine, che è apparso in forte stato di ubriachezza e che ha già precedenti penali.

Una volta arrivata in ospedale, la piccina è stata sottoposta a un intervento neurochirurgico, ma purtroppo ciò non è stato sufficiente a salvarle la vita, e nella serata di ieri è deceduta a causa dei traumi riportati.