Daymare: 1998 I lavori proseguono al meglio
Daymare: 1998 I lavori proseguono al meglio
Aggiornamento

Daymare: 1998 I lavori proseguono al meglio

Invader Studios conferma ufficialmente l'utilizzo del Facial Mocap Technology per il suo Daymare: 1998



Invader Studios ci fa sapere oggi, tramite un comunicato, che il loro lavoro su Daymare: 1998 prosegue e prosegue bene. Questo grazie anche ad una tecnologia che lo studio sta utilizzando per le animazioni ovvero la iClone Faceware Facial Mocap che, come si può intuire dal nome, riguarda nello specifico l’animazione dei volti. Questa tecnologia è già stata sfruttata, ad esempio, in Call of Duty: Advanced Warfare, The Witcher 3 e Halo: The Master Chief Collection.

 

Potete vedere in questo link come Invader Studios sta sfruttando tale tecnologia.

 

Il lavoro che i ragazzi di Invader Studios (che ricordiamo essere uno studio indipendente Italiano, venuto alle cronache per il loro lavoro sul remake non ufficiale di Resident Evil 2, lavoro apprezzato dalla stessa Capcom la quale è poi entrata in contatto con codesti talentuosi italici programmatori) è davvero notevole. Non resta che attendere con ansia l’uscita del loro lavoro.

Potete leggere l’intervista che Invader Studios ha rilasciato in esclusiva a GameGurus.it seguendo questo indirizzo .


Approfondimenti

  • Intervista a Invader Studios
    Abbiamo scambiato qualche chiacchiera con uno dei team italiani più interessanti del momento. La nascita dello studio, l'incontro con Capcom e Daymare: 1998 sono solo alcuni degli argomenti trattati

  • Commenti

    blog comments powered by Disqus