Non vaccinato si vede rifiutare un trapianto. L’umanità dei medici a picco

Un uomo di Boston è stato tolto dal vertice di una lista di trapianti di cuore perché ha rifiutato sinora di assumere il vaccino contro il Covid-19, per cui avrebbe minori possibilità di sopravvivere.

La CBS Boston riferisce che D.J. Furguson era in lista d’attesa per ricevere un cuore al Brigham and Women’s Hospital di Boston, ma da allora è stato tolto. Il padre di Furguson riferito ai giornalisti che il vaccino contro il COVID è “un po’ contrario ai suoi principi di base, lui non ci crede. Dato che però è una questione politica e non si è vaccinato, lo hanno tolto dalla lista di un trapianto di cuore”.

“Mio figlio è  giunto al limite della morte per restare fedele alle sue pistole ed è stato spinto al limite”, ha aggiunto Furguson.

“Stiamo perseguendo in modo aggressivo tutte le opzioni, ma il tempo si esaurisce”, ha continuato, aggiungendo “Penso che il mio ragazzo stia combattendo in modo dannatamente coraggioso e abbia integrità e principi in cui crede davvero e questo me lo fa rispettare ancora di più .”

“È il suo corpo. È una sua scelta”, ha affermato Furguson.

Un portavoce dell’ospedale ha dichiarato al New York Post: “Facciamo tutto il possibile per…