non solo la Juve ▷ “Stanno passando sotto banco argomenti importanti quanto le plusvalenze”

Mercato, affari e sospetti. L’indagine ‘Prisma‘, aperta dai magistrati di Torino Bendoni, Santoriello e Gianoglio, si allarga con il passare delle ore. Occhi puntati su possibili plusvalenze fittizie poste in essere dai dirigenti della Juventus, e non solo. Spuntano indiscrezioni sul probabile coinvolgimento anche di altre squadre della Serie A.

La FIGC del Presidente Gravina ha già chiesto gli atti alla Procura piemontese. “Le indagini sono in corso – ha detto lo stesso Gravina – Dobbiamo solo aspettare i risultati finali che la Procura di Torino metterà a disposizione della nostra Procura Federale. “L’indagine – ha commentato invece il Sottosegretario allo Sport Valentina Vezzali – sta facendo il proprio corso, vediamo che succederà, aspettiamo“.

Interrogatorio fiume di 9 ore per il Direttore Sportivo Cherubini. A breve verranno chiamati dagli inquirenti anche il segretario Morganti, il responsabile dell’Under 23 Manna e l’avvocato Gabasio. Mancano ancora all’appello Agnelli, Nedved e Paratici.

Sul tema parola alle Teste di calcio

Alessandro Vocalelli

Ad un certo punto si è data tutta la colpa al Covid per sintetizzare il problema finanziario del calcio. Noi invece, che viviamo in questo mondo, sappiamo che non è così. La storia va…