“Non ritirerò la denuncia verso Conor McGregor”

Francesco Facchinetti è stato vittima di un’aggressione da parte di Conor McGregor, un attacco a quanto pare del tutto immotivato. Ora ha sporto denuncia verso l’atleta irlandese, e non ha alcun dubbio nel voler proseguire su questa strada, in attesa che la giustizia faccia il suo corso.

Facchinetti aggredito, la denuncia

Qualche giorno fa, Francesco Facchinetti e sua moglie Wilma avevano denunciato su Instagram un accadimento terribile: nel corso di un party privato che si è tenuto nell’ambito della Festa del Cinema di Roma, il cantante è stato aggredito da Conor McGregor, campione di MMA. Durante l’ultima puntata di 105 Kaos, il suo programma radiofonico, Facchinetti ha voluto affrontare nuovamente l’argomento: “Se dovesse chiamarmi l’avvocato di McGregor domani e offrirmi 10 milioni di euro, 10 santissimi milioni di euro per ritirare la denuncia e ritirare tutto, io direi di no”.

Quello che è accaduto è troppo grave per far sì che scivoli via senza conseguenze: “Questa cosa qua non mi fa piacere. Io porto avanti la denuncia e ne parlo perché non possa succedere ad altre persone. Quello è un uomo altamente pericoloso, vederlo davanti ai tuoi occhi è un altro conto rispetto a leggere di lui. È dannatamente pericoloso per gli altri”….