NO GLI EUROPEI NO!/ Spectre e le immagini da cartolina di Roma

Domani allo Stadio Olimpico di Roma si inaugurano i Campionati Europei di calcio con la partita Italia-Turchia. Dagli anni ’60 la nostra Nazionale ha disputato con i turchi dieci incontri vincendo otto e pareggiando le ultime due partite amichevoli. Nel 2002 1-1 con gol di Vieri e di Emre. Ve lo ricordate in Lazio-Inter del 2002? Sotto di tre a zero, dopo un’autorete laziale ci pensò lui con una doppietta. Il turchetto, vista la sua altezza, segnò due gol da fuori area, uno con un pallonetto favoloso. Nel 2006 sempre 1-1 con due gol italiani, Di Natale e autorete di Materazzi. 

Sono stato in Turchia due volte per la Champions League in tempi in cui Erdogan studiava nelle patrie galere per diventare il boss che oggi è, imparando le tecniche di diniego degli stermini di massa effettuati dai turchi (Armeni e Curdi). Ha instaurato una vera e propria monarchia di stampo islamista. Non a caso Draghi l’ha definito recentemente dittatore e vedremo come continueranno i rapporti con l’Italia. 

Parliamo della Nazionale. Finora Mancini è imbattuto. Le ultime due amichevoli sono state partite da…