«Niente pregiudizi, ma serve uniformità. La spesa storica danneggia il Sud»- Corriere.it

di Virginia Piccolillo

Il presidente della Regione Calabria sulla bozza Calderoli: cos chi aveva meno, avr sempre meno. Prima ci vuole la perequazione

Autonomia differenziata delle Regioni? S, a patto che la Costituzione si attui nel suo complesso e non “a pezzi”. Sulla bozza Calderoli il presidente della Calabria, Roberto Occhiuto, esce dallo schema Nord contro Sud.

Non pensa che la bozza penalizzi il Mezzogiorno?

Le bozze sono bozze. Sono proposte per ragionarci su. Non sono tavole della legge.

L’autonomia differenziata non lascer il Nord pi ricco e il Sud ancora pi povero?

Dipende da come viene realizzata.

Come la immagina il ministro Calderoli non va bene?

Non ho chiusure pregiudiziali. L’ho detto in riunione: accettiamo la sfida. Per….

Per?

Non solo l’articolo 116 a non essere applicato. Anche il 117, il 119. Se lo fossero tutti, in termini di fiscalit il Sud potrebbe persino guadagnarci.

Come?

Ad esempio sull’energia. La mia Regione ne produce molta: il 42% da fonti rinnovabili, poi c’ l’idroelettrico e altro. In totale pi di quello che consumano i calabresi. Ma la bolletta ha, in percentuale, le stesse tasse del Veneto. Perch la mia Regione non pu mantenere i maggiori introiti fiscali derivanti da una maggiore produzione di…