niente dissequestro/ “Depositati altri sierologici…”

Niente dissequestro dei Green pass di Pippo Franco, della moglie e del figlio. Lo rivela Mattino 5, spiegando che – in virtù di quanto appreso dal legale della famiglia dell’attore e comico – la richiesta è stata respinta dal Tribunale del Riesame. «I test sierologici presentati come prova non bastano, perché non distinguono se gli anticorpi sono da Covid o da vaccino», ha precisato l’inviata Giorgia Ceccacci in collegamento. Dunque, il legale ha presentato un’istanza di riesame depositato altri test sierologici, più specifici, «che possano distinguere gli anticorpi».

Quindi, ora si attende che il Tribunale del Riesame fissi una nuova udienza per capire se ci sarà il dissequestro o meno. Per ora non c’è stato, quindi i presunto falsi Green Pass di Pippo Franco e della sua famiglia non sono stati restituiti. Nessun commento per ora da parte dell’attore e della sua famiglia sulla vicenda.

PIPPO FRANCO E IL CASO GREEN PASS IN TV…

«Io mi ritengo estraneo ai fatti. Innanzitutto non rilascio Green Pass, faccio vaccini e certifico l’avvenuta vaccinazione,…