Nicaragua, Daniel Ortega ordina la chiusura di nunziatura e ambasciata in Vaticano

Daniel Ortega ha deciso di chiudere sia la nunziatura apostolica a Managua che l’ambasciata del Nicaragua presso la Santa Sede. La scelta del presidente del Nicaragua arriva dopo che papa Francesco ha commentato il recente arresto di un vescovo nicaraguense facendo un parallelo tra il governo Ortega e le dittature.

“Come la dittatura”

Protagonista del fallito tentativo di dialogo tra Governo e opposizioni nel 2018, con proteste di piazza represse nel sangue, monsignor Fernando Alvarez è stato bersagliato per mesi della repressione del regime sandinista.